FONTI TRADIZIONI RICERCA

Tag: sorte

La Sorte o Parte della Pioggia: Jan Glogowczyk, Tractatus preclarissimus in iudiciis astrorurm de mutatione aeris (…)

Nel testo di Jan Glogowczyk, Tractatus preclarissimus in iudiciis astrorurm de mutatione aeris ceterisque accidentibus singulis annis evenientibus, (a fine articolo troverete il pdf del suo manoscritto) pubblicato nel 1514, manoscritto digitalizzato dalla Biblioteca Pubblica Bavarese nel 2012 – e alcuni passaggi del testo sono stati tradotti da Bezza-Fumagalli – è citata la Sorte o Parte della Pioggia, che proviene dice l’autore da Albumasar e Alcabizio. Dice Glocowcyk che la formula più corretta è dalla Luna a Venere nel giorno e da Venere alla Luna nella notte, e si lancia dal Sole. Indica che alcuni lanciano la sorte dell’Ascendente ma l’autore ritiene che è più corretto lanciarla dal Sole.


NEL GIORNO
SOLE + LUNA – VENERE

NELLA NOTTE
SOLE + VENERE – LUNA


“… se cade in segni piovosi o è osservata da pianeti piovosi, significa l’umidità e le piogge in quella lunazione”. L’autore dunque suggerisce l’uso di questa sorte nelle lunazioni ovvero durante il novilunio o il plenilunio, potremmo preferire il novilunio o il plenilunio in base alla sizigia precedente l’ingresso del Sole nei vari segni stagionali, quindi per conoscere la sorte della pioggia per la stagione primaverile vedremo la sizigia precedente il Sole in Ariete, il Sole in Toro, il Sole in gemelli, lunazioni in cui pronosticare l’eventuale caduta di acqua nel periodo primaverile. Se vogliamo pronosticare la pioggia nella stagione estiva, utilizzando la sorte della pioggia, possiamo per esempio calcolare la parte e giudicarla attraverso la sizigia precedente il Sole in Cancro, il Sole in Leone e il Sole in Vergine perché sono i tre segni estivi, e così per i tre segni autunnali per l’autunno e per quelli invernali per l’inverno.

L’autore indica anche un’altra sorte della pioggia, approvata dice da ibn Ezra e riproposta anche da Giovanni di Siviglia. In questo caso la formula alternativa è Sole meno Saturno e si lancia dalla Luna, non muta, quindi è identica sia nel giorno che nella notte. Il grado zodiacale che emerge dalla formula è, dice, “la parte delle piogge e si deve considerare la natura del segno, il grado e la natura del pianeta che domina su quel segno”.


Ma quali sono i pianeti e i segni che indicano umidità e pioggia? L’autore lo spiega più avanti dicendo che:


1) La sorte che cade in una casa di Venere o della Luna (disposta da Venere o Luna) mostrerà umidità e piogge ma nelle case di Giove significa venti mentre nelle case di Saturno significa perturbazione del tempo.


2) Mentre i segni piovosi indica che sono quelli acquei quindi Cancro, Scorpione e Pesci.


3) Altri segni piovosi sono quelli collegati ad asterismi, stelle fisse, o immagini stellate, che rievocano acqua, umidità, per esempio le nebulose sono spesso considerate come significatrici della formazione di ammassi nuvolosi nella nostra atmosfera che possono portare acqua, esistono poi molte stelle che suscitano nella loro immagine pioggia, come quelle poste nella cascata dell’Acquario Stellato, o ancora stelle come le Pleiadi che poiché sono più stelle raggruppate insieme significano anche la moltitudine di acqua, appunto la pioggia. In genere i pianeti associati all’Acqua sono Venere Luna e Mercurio. Quindi le stelle che hanno una marcata natura Venere o Mercurio per esempio possono suscitare una mutazione dell’aria inclinante alla umidità e alla pioggia. Ma devono esserci più criteri e più indicazioni per arrivare al pronostico della pioggia.


4) Giovanni di Siviglia, dice, suggerisce alcuni gradi zodiacali che significano umidità e perturbazione specialmente quando i pianeti piovosi sono in essi (questi gradi li ho incontrati anche nel trattato di Battista de Ruberti) faccio presente che questi gradi sono connessi probabilmente ad alcuni asterismi, o potrebbero essere connessi alle mansioni lunari, quindi significa che dobbiamo osservare anche le stelle e le immagini celesti per esempio correlate alle sorti della pioggia e ai loro signori (o dispositori).

In altri capitoli del suo trattato, come indicato anche da altri autori, sono riportate tuttavia anche altre indicazioni relative alla pioggia, per esempio connesse alla occidentalità od orientalità degli astri significatori della pioggia, in genere Luna Venere Mercurio, ovvero se sorgono prima o dopo il Sole, in alcuni testi viene data importanza alla stazione di Mercurio o al suo moto retrogrado, come a quello di Venere, perché in certe condizioni può indicare la difficoltà proprio della pioggia, o la sua penuria, viene dato rilievo anche alla Latitudine della Luna e agli aspetti che forma anche con gli angoli per esempio di una lunazione, al suo moto veloce o lento. Tutti questi dati sono raccolti e nelle lunazioni (quindi teoricamente sia nel novilunio che nel plenilunio) andranno a indicare unitamente alla Sorte di Pioggia il pronostico della pioggia o della non-pioggia nel periodo di copertuna della Lunazione stessa, quindi per un periodo piuttosto breve come ovvio che sia essendo il meteo la cosa più mutabile che esiste, e imprevedibile. Ovviamente una tendenza ai segni caldi e secchi, a stelle della natura di Marte, a coinvolgimenti importanti di Marte, sottraggono la probabilità di pioggia.

Ho rintracciato alcuni autori che sulla “pioggia” alla fine esordiscono dicendo che la sorte della pioggia comunque dipenderà sempre che da Dio, come a dimostrare che queste indicazioni non sempre forniscono esiti attendibili. Tuttavia la sorte della pioggia può darci un orientamento. Ovviamente il pronostico si riferisce esclusivamente al luogo in cui si erige la Lunazione.

Link al manoscritto
QUI

/ 5
Grazie per aver votato!

La Parte Araba o Sorte del Sultano: relazionata all’Ingresso del Sole in Ariete

Alcune Parti arabe o Sorti sono molto interessanti nello studio dei Noviluni o dei Pleniluni, per scopi mondani, collettivi e mondiali. Tra le tante Sorti che la tradizione ci tramanda, ve ne è una che ci testimonia come le formule possano essere collegate anche a sizigie precedenti o a ingressi importanti precedenti. Ve ne sono per esempio alcune che rievocano il grado dell’ultima congiunzione Giove-Saturno.  Altre ancora che rievocano il grado della sizigia precedente, o di altri fenomeni astronomici.

Nello specifico ho incontrato questa formula tramandata da Albiruni che ha coinvolto il mio interesse: è la Sorte del Sultano ovvero quella Parte Araba che ci indicherà nello studio dei noviluni, per esempio, la situazione generale (e mensile) di uno stato. Oggi la Sorte del Sultano si rivolge al Premier di una nazione. Per l’Italia quindi la Sorte del Sultano è riferita al Primo Ministro in carica e alla sua azione di governo, una azione esecutiva.

 

LA FORMULA

GRADO ZODIACALE DELLA
CUSPIDE DELLA X CASA
NELL’INGRESSO
DEL SOLE IN ARIETE
+
SOLE

GIOVE

Notiamo come in questa formula sia rievocato l’ingresso del Sole in Ariete, un momento astronomico molto importante per lo studio delle cose future a livello mondiale. Sarà ovviamente un ingresso domificato nel capoluogo di una nazione, per l’Italia tale ingresso ha senso solo per Roma! Tale ingresso ci consegna un grado specifico del mediocielo, questo grado sarà utilizzato nella realizzazione della Parte o Sorte del Sultano, che ricaveremo nei successivi noviluni, che scandiranno il tempo in una analisi orientativamente mensile. La formula prevede poi il grado del Sole ovvero il grado in cui avviene il novilunio; e quello decretato dalla posizione di Giove nel novilunio. Otterremo ogni volta un grado diverso, che si andrà a posizionare all’interno del grafico novilunico.

Come giudicare questa Sorte? Si parte dalla natura del suo dispositore, quale è il pianeta che dispone il segno di questa sorte? E in che condizioni è? Ben messo? Assediato? Debilitato? Dignitoso? Ma sarà anche necessario vedere come la Sorte del sultano interagisce con il governatore dell’Ascendente novilunico perché ci indicherà il rapporto tra Potere e Popolo, capacità quindi dialettica tra chi governa e chi deve essere governato; inoltre va osservato il rapporto tra Sorte del Sultano e governatore della casa dieci del novilunio, perché questo ci indica se il potere è supportato, stabilizzato, o se invece dovrà incontrare situazioni di tradimento, di instabilità, di precarietà. Inoltre la posizione della Sorte del sultano è altrettanto importante, in linea generale quando tale sorte occuperà un Luogo Incongiunto all’Ascendente, il Sultano (il governo) non comunica con il “mondo” che ha attorno, con la nazione, con i suoi bisogni, e questo è una indicazione sfavorevole. Aspetti dissonanti di Marte-Saturno su tale parte rendono particolarmente difficile l’azione del governo. Aspetti armonici con Giove-Venere aiutano invece la stabilità, il progresso, l’azione operosa e industriosa del Premier. Il dispositore della Sorte assediato, o in condizioni debilitate, o al contrario posizionato in modo giusto, equilibrato, supportato dalla sua condizione, orienterà il giudizio. Trattandosi di Sorti è importante l’uso dei Gradi Lucidi o brillanti e dei Gradi Oscuri o tenebrosi. Che grado occupa la sorte? E il suo dispositore? Un grado oscuro? O luminoso? Quindi più variabili e più situazioni andranno a fornire indicazioni sull’azione del Governo.

ALTRE SORTI: ispirato dalla sorte del sultano tramandata da Albiruni, sto personalmente sperimentando nuove formule da utilizzare nell’analisi del novilunio; tra queste la Sorte della Sizigia una sorte che indicherà la benevolenza o malevolenza della figura stessa, la cui formula è Ascendente novilunico o plenilunico + Grado zodiacale del Governatore della Casa Dieci dell’Ingresso del Sole in Ariete – Grado zodiacale del Governatore della Casa Dieci del novilunio / plenilunio. Una sorte che sto sperimentando nei noviluni passati e futuri e che presto approfondirò.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lady Diana e la Sorte di Matrimonio fraudolento

Lady Diana nasce a Luglio 1961. Ha la fortuna (o forse la sfortuna) di conoscere e interagire con il Principe Carlo, futuro erede al trono, con cui decide di sposarsi. Conosciamo tutti la triste storia di questo matrimonio che la stessa Diana dichiarò, dopo la separazione, come fosse profondamente corrotto dalla presenza costante di Camilla, la donna che Carlo ha sempre amato. Proprio Diana arrivò a dire in queste interviste che si trattava di un matrimonio fraudolento, non reale, di facciata e di apparenza. Tutto ciò devastò Diana, psicologicamente ed emotivamente.

Esiste proprio una Parte Araba o Sorte, indicata da Albumasar e Albiruni, che serve per comprendere se una natività è predisposta a relazioni fraudolente, ovvero con potenziali partner disonesti, corrotti, non sinceri. La stessa sorte può essere usata anche nella tecnica dell’Astrologia oraria per domande relative a questo argomento. Notiamo dal grafico di nascita di Lady Diana che la Parte di Matrimonio Fraudolento (sigla PF1) è in Ariete nel grado 15. La formula riportata in diversi manoscritti prevede la rievocazione del grado Ascendente e l’utilizzo di Saturno e Venere.

La Parte o Sorte di Matrimonio fraudolento è in una natività studiata per comprendere se c’è un rischio per il nativo di stringere relazioni matrimoniali o comunque vincolanti e importanti, potenzialmente fraudolente. Notiamo che questa Sorte cade nel grado 15 dell’Ariete, un segno la cui natura presenta queste etichette segno che corre, bestiale, regale, primaverile, animoso, politico, mediamente prolifero, comandante, avanzante, conducente, emergente, maschile, diurno, igneo. Va immediatamente detto che una Sorte che riguarda un legame tra due persone umane è migliore quando in un segno umano. Qui invece siamo in presenza di un segno bestiale, animoso, comandante, il segno è anche definito mutilo da alcuni autori, interessato al sesso, al piacere, più che alla coesione e alla cooperazione di coppia. La prima indicazione che abbiamo è quella di un segno non umano, che quindi stona un po’ con una questione legata ad un argomento come il matrimonio o una relazione potenzialmente fraudolenta. Sono solito osservare i confini e i decani delle Parti arabe o sorti, e vedere se ci sono corrispondenze con il dispositore della Sorte stessa, utilizzando sempre la solita regola degli astri benefici che fanno bene, e degli astri malefici che conducono verso il male. La Sorte è nel confine di MERCURIO che vediamo nel grafico retrogrado in settima casa; la Sorte è nel decano del Sole che è disposto nella nascita di Diana in casa sette; il segno della Sorte è ariete, segno caldo e secco, è in accordo alla natura del decano, inoltre il suo dispositore è Marte in ottava casa. Intanto osserviamo come la Sorte del legame fraudolento rievoca molto la casa sette dove troviamo la disposizione del Sole (decano della Sorte) e di Mercurio (confine della Sorte); ma certamente l’aspetto più importante è nel dispositore della Sorte che è Marte, questa volta occupato da un segno umano, quindi ci parla proprio di “relazione umana” se messo in contatto con questa Sorte, una relazione che avviene in casa otto, luogo inoperoso, casa incongiunta all’ascendente, luogo difficile, turbolento, timoroso, pauroso, corrotto, luogo in cui Marte risulta essere nel confine di Mercurio, disposto da Mercurio retrogrado in settima casa, dove Mercurio è confine della Sorte. Notiamo come ci siano molti elementi che conducono verso una Sorte che si può leggere solo come in modo negativo; Marte forma anche un sestile con il suo dispositore, risulta in opposizione alla Luna, Marte è un malefico. Il dispositore della Sorte (Marte) è in un Grado Tenebroso; anche la Sorte di Matrimonio fraudolento è in un Grado Tenebroso; questi gradi sono considerati da Albumasar come agevoli o preposti a portare debolezza, dolore, negatività, difficoltà, male. Poiché la natura del dispositore del matrimonio fraudolento è Marte, un malefico, questa Sorte evidenzia in effetti il rischio di legami fraudolenti, non reali, machiavellici, spietati, crudeli, Marte è un astro che ha come significatore anche il ladro, l’assassino, la persona superficiale e corrotta (cosi indicato anche da Bonatti). 

Quindi il dispositore della Sorte di matrimonio fraudolento è Marte da considerare in modo debilitato perché il tema è diurno, perché occupa una casa incongiunta all’ascendente; dispone una sorte in un segno che non è umano; mentre Marte è in un segno umano; ciò però avviene un luogo torbido e putrefattivo ovvero avvelenante o avvelenato, inoltre Marte è disposto da un Mercurio contro il suo moto naturale perché retrogrado, nel luogo proprio del matrimonio, combusto, nel confini di Marte. La comunicazione in mutua ricezione tra Marte-Mercurio può aiutare a far trovare tra i due astri, legati alla sorte di matrimonio fraudolento, degli accordi risolutori, sappiamo che il rapporto tra Carlo e Diana è stato interrotto in modo brusco, ma i due hanno sempre cercato di condurre una vita reciprocamente civile, anche se Diana non ha mai nascosto la sua infelicità e tristezza per l’ex marito ma anche per come la famiglia reale si è comportata nel gestire la situazione. Diana però si riscatta conoscendo Dodi, il suo nuovo compagno, con il quale stringerà un legame fortissimo, di amore, passione, che fa molto scalpore. Una relazione però che la porta alla morte, e che analizzeremo con la Sorte della Morte in un prossimo articolo.

/ 5
Grazie per aver votato!